Una mamma fashion blogger, a Roma.

Una mamma fashion blogger, a Roma.

Cosa significa essere una mamma (fashion blogger) a Roma?

Ecco una mini guida molto personale su tre luoghi della capitale che continuo a vivere con piacere, anche dopo esser diventata mamma.

Lo spunto per questo post mi è arrivato quando Quinny, il noto brand di passeggini leggeri e di design, mi ha contattato per un evento su Roma.

“Cara, Eleonora, ci piacerebbe che tu partecipassi all’evento del 30 Maggio nel punto vendita Cose bimbi in Via Flaminia Nuova, 834. Abbiamo pensato a te perché pensiamo che tu sia una di quelle donne che, nonostante la maternità, non abbia abbandonato il piacere di vivere la città. Quinny è un prodotto che ben si sposa con quella che crediamo essere la tua filosofia di vita e pensiamo che tu possa raccontare un po’ di te anche attraverso il nostro prodotto. Quella di Quinny è una mamma che continua a vivere la vita nei suoi luoghi del cuore con (e nonostante) il passeggino.”

Uno spunto davvero interessante per un post, mi sono detta.

In effetti è molto importante per me, continuare ad avere una vita sociale nonostante pannolini e passeggini siano entrati nella mia quotidianità: è vero, ho meno tempo per me stessa, per la mia relazione e per gli amici, ma senza dubbio continuo a ritagliarmi delle parentesi di mondanità, come e quando posso.

C’è da dire che, socialità a parte, pensando a quel che vivo ogni giorno, credo che organizzare gli spostamenti e scegliere passeggini ed accessori pratici, leggeri e funzionali sia fondamentale. Salite, discese, scale, buche, marciapiedi rotti o occupati da attività di ogni genere: a Roma manca solo il fossato con i coccodrilli; quando sedici mesi fa mi sono ritrovata a fare i conti con una vita a due gambe e 4 ruote, ho capito quanto una città poco organizzata e curata come Roma, potesse ostacolare la vita di tutti i giorni. Scegliere un porta-enfant comodo prima, ed un passeggino pratico dopo, è il consiglio più utile che mi sento di offrire alle future mamme e ai futuri papà. Quinny in questo può dare una grande mano! Noi stiamo usando il modello Quinny ZAPP Xpress ed è una soluzione davvero vincente per praticità ed estetica.

Come sapete, partecipo a molti eventi e spesso porto con me anche Brando. Curo i miei look nei minimi dettagli ed utilizzare un passeggino non in linea con il mio stile sarebbe fuori discussione! 😉

Negli scatti che vedete in questo post sono nel cuore del quartiere Prati, nella mia Roma. In questa parte della città sono molti i miei luoghi del cuore ma, se dovessi tirar fuori un’ ipotetica top three, mi verrebbero in mente senza dubbio Madeleine per una colazione super chic e dall’allure made in Paris,  Settembrini per aperitivi a base di cocktail davvero ben fatti e per la tranquillità che il luogo appartato ti riserva ed, infine, Zen Sushi che, a Roma, è senza dubbio il mio ristorante giapponese preferito.

Le immagini che ho voluto realizzare per questo post, sono volutamente più naturali del solito perché volevo che riprendessero la mia vita vera: la vita di mamma, lavoratrice, che non vede l’ora che sia venerdì per godersi un aperitivo con le amiche o con il proprio marito.

(Marito che in questo caso ha avuto la pazienza di scattare queste foto e chi mi conosce sa quanto io possa avergli dato filo da torcere alle 18:00 di un venerdì pomeriggio per piaciucchiarmi in almeno 3 scatti)

  

E a proposito di marito: i tempi in cui viviamo situazioni di questo tipo fuori casa si sono accorciati parecchio; prima che arrivasse Brando ci capitava di stare seduti ore a chiacchierare davanti ad un drink o al ristorante. Ora puntiamo su quello che qualcuno definirebbe come “quality time”. Quando arriva un figlio, la vita cambia ma, se hai il buonsenso di cambiare con essa, il resto è tutto in discesa.

In queste foto indosso jeans H&M, spolverino Blumarine, top H&M, sandali Zara.

Brando indossa pantaloncino OVS  Kids, sneakers Adidas e polo Fred Perry.

Gianluca indossa un completo Italia Independent e camicia Il Camiciaio.

 

(Disclaimer: questo post è in collaborazione con Quinny)

Trackbacks and pingbacks

  1. Get your documents written perfectly
    Best Editing Service The amount of written content has been growing exponentially recently, and it's no wonder. For students,…